La primavera

 

La primavera ormai alle porte

spuntano timide gemme sui rami

finito il tempo della morte.

 

E arrivata lora in cui ami:

gli occhi innocenti si incontrano

e si incrociano lente le mani.

 

I raggi del terso cielo scaldano

una roccia fredda e grigia

i cuori degli amanti battano!