Amore…che vocabolo sfruttato!

Ovunque s’avverte la sua presenza.

Generazioni lo hanno usato!

 

Ma quale sarà la sua vera essenza?

Gioia, felicità o sol dolore?

Potrebbe un uomo farne senza?

 

E quando busserà al mio cuore…

Sarò io capace d’avvertirlo?

O non comprenderò il suo valore?