Il campionato

 

Nel mezzo del cammin del campionato

Ci ritrovammo con la Juve in testa,

ma,poiché non era meritato;

 

a Torino c’era aria di festa,

ed il Milan era sempre dietro:

lì a Roma imperversava la tempesta.

 

Per il Piacenza era sempre più tetro:

i quattro indiani lo lasciano lì,

la Fiore avea la difesa di vetro;

 

per gli Scaligeri va così così;

il Bari rimane nel suo letto;

i Felsinei non stanno né lì né qui;

 

i Ducali sono sotto il tetto,

mentre Venezia fa male a se stessa

e Perugina è chiusa nel suo ghetto.

 

Guardiamo la serie “A” com’è messa!

Il calcio rovinato dai milioni.

Ci stupiamo se questa magia cessa?

 

Son finiti i tempi dei campioni…