ISAAC NEWTON (1642-1727)

Grandissimo scienziato, si impose come fisico, matematico, astronomo e filosofo.

Nel 1661 entrò nel Trinity College di Cambridge, in seguito fu prima socio, poi presidente della Royal Society di Londra, e infine membro di numerose accademie europee.

Nella sua più famosa opera sostenne la teoria corpuscolare della luce.

Fu sepolto nell' abbazia di Westminster, ove sulla tomba furono incise le parole:

'SIBI GRATULENTUR MORTALES TALE TANTUMQUE EXTITISSE HUMANI GENERIS DECUS'

('Si rallegrino i mortali perchè è esistito un tale e tanto grande onore del genere umano').