La domanda cruciale Ŕ questa: quando Sonia ritorna nel 1934, Ŕ o non Ŕ in grado di far terminare prematuramente la storia d'amore dei suoi nonni?

Ciascuna delle due risposte crea problemi.

Se Sonia pu˛ impedire la propria nascita, vi Ŕ una contraddizione; se non pu˛, allora questa incapacitÓ appare illogica: che cosa impedisce a Sonia di comportarsi come vuole?

Dobbiamo forse immaginare che sia colta da una strana paralisi ogni volta che tenta di mettere in pratica determinate intenzioni?

Situazioni come questa una versione addolcita del classico paradosso in cui il nonno Ŕ assassinato dal nipote tornato indietro nel tempo sono spesso considerate una prova dell'impossibilitÓ del viaggio nel tempo.

E tuttavia, contrariamente al senso comune, le leggi della fisica non proibiscono simili avventure.