Rivelare e ricostruire quanto è successo.

 


Nella foto a fianco vediamo un dettaglio di una fotografia presa in una camera a bolle. Le traiettorie a forma di spirale sono dovute all'influenza del campo magnetico nel quale si trova immersa la camera.

Più le particelle hanno slancio, e meno sono deviate da questo campo. Misurando le curvature si posono raccogliere dati sulle loro masse e le loro velocità. Ricordiamo che esistono altri tipi di rivelatori, in particolare i rivelatori elettronici.

bolle2.jpg (22191 byte)